OBIETTIVO TERRA 2023

Il concorso e la Giornata Mondiale della Terra

La Fondazione UniVerde presieduta da Alfonso Pecoraro Scanio e la Società Geografica Italiana Onlus presieduta da Claudio Cerreti promuovono, verso la Giornata Mondiale della Terra (International Mother Earth Day) celebrata dalle Nazioni Unite ogni 22 aprile, il concorso di fotografia geografico-ambientale “Obiettivo Terra”, giunto alla XIV edizione.

Obiettivo del contest, promosso con la main partnership di COBAT e con la digital partnerhip di Bluarancio, è di sostenere le Aree Protette italiane nel faticoso compito di difesa, valorizzazione e promozione del patrimonio ambientale e, con esso, del paesaggio, dei borghi, delle peculiarità e delle tradizioni enogastronomiche, agricole, artigianali, storico-culturali e sociali favorendo la diffusione di un modello di turismo ecosostenibile e responsabile e la concreta transizione all’economia circolare.

Un omaggio all’Italia, Paese leader in Europa per la biodiversità di flora e fauna e a Madre Terra, sempre più martoriata da inquinamenti e cementificazioni.

Il concorso, che non ha fini di lucro, ha ricevuto negli anni prestigiosi riconoscimenti istituzionali quali: Medaglie e Alto Patronato del Presidente della Repubblica, il patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati, il patrocinio dei Ministeri MiTE, MiC, MAECI, MiPAAF, di tutti i Parchi Nazionali italiani e di numerose altre Istituzioni, con l’adesione del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera e del Comando Unità forestali, ambientali e agroalimentari dei Carabinieri.

Oltre dodicimila i partecipanti che hanno candidato i loro scatti. L’autore/autrice della foto vincitrice del primo premio “Mother Earth Day” riceverà un premio in denaro di mille euro e il fortunato scatto sarà esposto in gigantografia a Roma (o oggetto di attività di comunicazione equivalente) oltre ad essere immagine di copertina della pubblicazione dell’edizione vinta. Inoltre potrebbe essere oggetto di mostre nazionali ed internazionali. Selezioni tematiche di foto sono state oggetto di mostre presso l’ONU a New York (2015, 2016 e 2017) e presso la FAO a Roma nel 2020.

Partecipa
Vincitori

<h4>Utilizzando il sito obiettivoterra.eu, accetti l'utilizzo dei cookie da parte della fondazione UniVerde.</h4> Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi