Rassegna stampa 2015

Roma da leggere 31/01/2015

Roma da leggere 31/01/2015
http://www.romadaleggere.it/obiettivo-terra-2015-concorso/

http://www.romadaleggere.it/obiettivo-terra-2015-concorso/

POCO MENO DI DUE MESI PER RACCONTARE IN FOTOGRAFIA I PARCHI NAZIONALI E REGIONALI ITALIANI E VINCERE UNA MEGA AFFISSIONE NEL CENTRO DI ROMA: LA SESTA EDIZIONE DEL CONCORSO FOTOGRAFICO OBIETTIVO TERRA 2015 PROPOSTO DALLA FONDAZIONE UNIVERDE VEDRÀ IL SUO VINCITORE PREMIATO IL 22 APRILE 2015 A VILLA CELIMONTANA

C’è ancora tempo per inviare le proprie fotografie e partecipare alla sesta edizione delconcorso fotografico Obiettivo Terra 2015. Le iscrizioni di quella che si conferma essere una delle più interessanti occasioni per coinvolgere l’opinione pubblica sul mondo dei Parchi Nazionali e Regionali, rimarranno aperte dal 18 dicembre 2014 al 22 marzo 2015. Solo una delle molte fotografie che arriveranno all’attenzione della giuria si aggiudicherà però il premio in denaro e la possibilità di essere esposta su una maxi affissione nella Capitale in occasione della quarantacinquesima Giornata Mondiale della Terra, il 22 aprile 2015.

Una sola la foto vincitrice, a cui si accompagneranno altre dieci menzioni speciali per le categorie alberi e foreste, animali, area costiera, fiumi e laghi, paesaggio agricolo e – solo per il 2015 – difesa del suolo (in occasione dell’Anno Internazionale FAO dei suoli), energie rinnovabili e smart grids per la sostenibilità (per l’Anno Internazionale ONU della Luce), EXPO 2015 e turismo sostenibile (in concomitanza con l’Anno Europe dello sviluppo).

Un concorso aperto a tutti i cittadini italiani che volessero condividere i propri scatti di un patrimonio ambientale spesso dimenticato, quale è quello dei Parchi Nazionali e Regionali italiani. Arrivato alla sua sesta incarnazione, Obiettivo Terra, conta ormai 2600 partecipanti e migliaia di foto, concorrenti di una gara che da cinque anni sostiene «la rete dei parchi italiani proprio mentre sono stati oggetto di gravi tagli che mettono a rischio un sistema che difende la biodiversità più importante d’Europa». Queste le parole dell’ex-Ministro dell’ambiente,Alfonso Pecoraro Scanio, in veste di Presidente della Fondazione Univerde, organizzatore del concorso in collaborazione con la Società Geografica Italiana.

Obiettivo Terra 2015 vedrà i suoi vincitori proclamati a Villa Celimontana il 22 aprile 2015: ancora qualche mese per dedicarsi a natura e fotografia in vista della premiazione.