LA NUOVA SARDEGNA. Obiettivo terra, al contest nazionale la foto più bella è di Spargi

La più bella è una caletta di Spargi immortalata in uno scatto del fotografo naturalista maddalenino Mirko Ugo. «Questa è la foto della menzione speciale Fanpage.it del contest fotografico "Obiettivo terra" - ha spiegato in un video sulla rete l'ex ministro Pecoraro Scanio promotore dell'iniziativa -. È stata scelta tra 1494 foto arrivate da tutti i parchi dell'Italia».

L'immagine è stata scelta dai lettori e sostenitori di Fanpage. È stata scattata da una spiaggetta di Spargi. In primo piano i cosiddetti spilloni, sullo sfondo la costa della Maddalena e quella gallurese. Il 23 aprile sarà assegnato il premio finale nel corso della cerimonia di premiazione che si svolgerà a Villa Celimonta, a Roma. Il concorso fotografico "Obiettivo terra" è arrivato alla nona edizione e si svolge ogni anno in occasione dell'Earth day, la giornata mondiale della terra. La foto vincitrice viene messa in una maxi-affissione in piazza Barberini. Quest'anno verranno selezionate due foto, quella che verrà premiata domani e quella premiata dalla giuria di cui fanno parte Fulco Pratesi, presidente onorario di Wwf Italia e Antonio Cianciullo di Repubblica.

Le foto sono state scattate nei parchi regionali e nazionali e nelle aree protette di tutta Italia. Lo scatto magico di Ugo ha rapito il pubblico della rete. Impossibile non restare colpiti dalla bellezza, dai colori, dalla ricchezza naturalistica dell'arcipelago sapientemente concentrata in una immagine da Ugo.

http://www.lanuovasardegna.it/olbia/cronaca/2018/04/23/news/obbiettivo-terra-al-contest-nazionale-la-foto-piu-bella-e-di-spargi-1.16748383

Partecipa
Vincitori

Utilizzando il sito obiettivoterra.eu, accetti l'utilizzo dei cookie da parte della fondazione UniVerde.

Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi